Condizioni di vendita

1. Premessa. La Società DG Tecnologie srl, più avanti denominata come “Venditore”, con sede a Pontedera in Via Salvo D’Acquisto 42/F esercita l’attività di commercio all’ingrosso di prodotti con tecnologia LED su tutto il territorio Italiano. I rapporti commerciali tra il Venditore e il cliente sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita.

2. Tipologia Cliente. Il Venditore vende a persone giuridiche sia private che pubbliche e comunque a tutte quelle forme giuridiche e non, ove non vi sia espresso divieto. Il Venditore svolge attività all’ingrosso quindi non è prevista la vendita a soggetti privati, eventuali trattative esulano dalle condizioni del presente contratto. 

3. Prodotti. Il cliente prende atto e riconosce che i dati tecnici dei prodotti standard, comprese le dimensioni nominali, in qualsiasi unità di misura siano espressi nei cataloghi pubblicati dal Venditore, sono indicativi, potendosi verificare discordanze non rilevanti con i dati tecnici e le dimensioni reali dei prodotti, nei limiti delle tolleranze ammesse dalle norme tecniche applicabili ovvero nei limiti delle tolleranze previste nella conferma d’ordine, se indicate. Nessun inadempimento potrà pertanto essere ascritto alla nostra società qualora dovessero riscontrarsi differenze delle misure indicate, entro le predette tolleranze. Il Venditore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati tecnici riportati nel catalogo.

4. Ordini. Il contratto di fornitura (di seguito, ove necessario, “il contratto”) della merce (di seguito “il prodotto” ovvero “i prodotti”) s’intende concluso a seguito dell’invio per iscritto al cliente, da parte del Venditore, della conferma d’ordine, anche a mezzo e-mail o via telefax. Il contratto è regolato esclusivamente dalle presenti condizioni generali ed, eventualmente, da quelle contenute nella proposta d’ordine. Il contratto si considera sempre stipulato presso la nostra sede sita in Pontedera (PI). In ogni modo, anche in assenza di conferma scritta del cliente, il contratto si considera concluso, valido e sottoposto alle presenti condizioni generali ed a quelle contenute nella nostra proposta d’ordine qualora la nostra società abbia dato inizio alla costruzione del prodotto o alla esecuzione della fornitura. Condizioni generali di contratto differenti dalle presenti che siano allegate, richiamate, aggiunte, modificate o semplicemente asserite dal cliente, non avranno valore se non espressamente e specificatamente accettate per iscritto dalla nostra azienda, non costituendo in nessun caso il silenzio del Venditore un’ipotesi di tacita approvazione delle diverse condizioni di contratto predisposte, indicate o invocate dal cliente. Qualsiasi modificazione, integrazione o sostituzione delle condizioni generali di contratto e di quelle particolari contenute nella proposta d’ordine, successive alla accettazione da parte del cliente, dovranno avvenire per iscritto e consensualmente, a pena di inefficacia. Minimo di ordine: 200,00 Euro (IVA esclusa), salvo diversa pattuizione contrattuale. In caso di evasione parziale degli ordini il saldo sarà spedito solo se supera il minimo d’ordine; qualora non lo raggiunga il cliente viene contattato per una eventuale aggiunta; nel caso ciò non sia possibile l’ordine non viene evaso. Si sottolinea come un rapporto continuativo renda molto più facile e conveniente per il cliente la gestione degli ordini inevasi. Il cliente può richiedere l’annullamento totale o parziale degli ordini inviati. Il Venditore a sua discrezione può accettare l’annullamento oppure rifiutarlo qualora gli ordini siano già in fase di approntamento. In qualsiasi caso il Venditore comunicherà al cliente l’esito dell’annullamento. 

5. Consegna. Salva diversa pattuizione contenuta nella conferma d’ordine, tutti i prodotti saranno consegnati al cliente franco nostra fabbrica, imballati secondo gli usi, salvo il diverso accordo per iscritto. La consegna al vettore e/o al corriere e/o al trasportatore e/o allo spedizioniere sancisce il momento della consegna del prodotto al cliente, anche nel caso in cui la documentazione di trasporto riporti l’indicazione “porto franco destino” o indicazione simile. L’eventuale assicurazione dei prodotti dovrà essere espressamente richiesta dal cliente all’atto dell’ordine e, se esistente, risulterà indicata nella conferma d’ordine. L’assicurazione sarà onerosa per il cliente poiché il suo costo non è mai incluso nel prezzo di listino del prodotto. Gli ordini che perverranno entro le ore 12,00 saranno immediatamente lavorati. La consegna è prevista entro 24/48h dall’ordine dipendentemente dalla località di consegna. I tempi di consegna si riferiscono ai prodotti disponibili in magazzino. Per gli altri prodotti la data di consegna sarà comunicata via e-mail e/o via telefono.

6. Conferma Ordine e termini di consegna. Ogni ordine ricevuto sarà confermato al cliente via e-mail, ove possibile. I termini di consegna dei prodotti, in qualsiasi modo siano indicati nella proposta d’ordine, hanno natura meramente indicativa, salvo che la loro essenzialità non sia espressamente convenuta per iscritto, con idonea formula. Anche nel caso in cui i termini di consegna siano stati pattuiti come essenziali, la nostra società avrà diritto di posticipare le scadenze in tutti i casi in cui l’adempimento non risulterà possibile per cause indipendenti dalla nostra volontà, incluse la causa di forza maggiore ed il caso fortuito, quali, a titolo meramente esemplificativo, scioperi, serrate, disordini di carattere nazionale o internazionale, impossibilità o difficoltà rilevanti di approvvigionarsi di materie prime o di provvedere alle consegne. Appena a conoscenza del problema, la nostra società provvederà ad avvisare tempestivamente il cliente in forma idonea. Nessun indennizzo o risarcimento sarà dovuto al cliente per ritardi dovuti a cause di forza maggiore, caso fortuito o per cause per cause indipendenti dalla nostra volontà. Il cliente acquisterà la proprietà del prodotto nel momento della consegna e la nostra società provvederà ad emettere tutti i documenti fiscali richiesti dalla legge. 

7. Prezzo. I prezzi dei prodotti standard sono indicati nei listini periodici pubblicati dal Venditore, la quale si riserva la facoltà di modificare il listino e la sua validità in ogni momento. I prezzi indicati nei listini sono riferiti al solo prodotto, escluse imposte, tasse, dazi, imballaggi e ogni onere aggiuntivo, ivi inclusa l’eventuale assicurazione del prodotto. Possono essere previsti sconti in fattura, “sconti in natura” in merce di propria o non propria commercializzazione a fronte di determinati quantitativi e tipi di merce. Sono previste altresì singole pattuizioni contrattuali con particolari clienti a fronte di determinati fatturati nel corso di determinati periodi.

8. Pagamenti. Le modalità di pagamento saranno concordate con il nostro Ufficio Commerciale. Tutti i pagamenti, parziali o totali, del prezzo dei prodotti dovranno essere effettuati alle condizioni e con le modalità indicate nella conferma d’ordine e ivi indicato. In ogni caso, tutti i pagamenti dovranno essere effettuati presso la nostra sede legale, fatta salva la domiciliazione bancaria per l’incasso dei titoli o dei mezzi di pagamento. Il tardivo, parziale o mancato pagamento del prezzo o di una rata dello stesso, qualora sia stato convenuto il versamento dilazionato, darà luogo alla decadenza del debitore dal beneficio del termine e darà diritto alla nostra società di pretendere immediatamente la corresponsione dell’intero importo ancora dovuto a saldo, e degli interessi moratori calcolati nella misura stabilita dal decreto legislativo n. 231/2002 e delle eventuali spese di assistenza legale per il recupero del credito. In tali casi, fermo restando il diritto di promuovere le necessarie azioni a tutela dei nostri crediti, la nostra società avrà altresì facoltà di sospendere l’esecuzione di altre consegne e/o lavorazioni e/o forniture, sino a quando il cliente non avrà corrisposto tutti gli importi dovuti. Eventuali dilazioni o rinnovi dei termini rispetto sulle scadenze pattuite nella conferma d’ordine concesse al cliente dalla nostra società, non potranno essere considerate come novazioni del credito, escludendosi sin d’ora ogni eccezione o riserva.

9. Riserva di proprietà. Nel caso di pagamento differito, e per il caso in cui la clausola di riservato dominio risulti espressa nella proposta d’ordine del Venditore accettata dal cliente ai sensi del punto 1 delle presenti condizioni generali di contratto, il prodotto consegnato resterà di proprietà della nostra società sino all’integrale pagamento del prezzo ai sensi dell’art. 1523 del codice civile italiano. Il cliente, in tali casi, è costituito custode del prodotto per gli effetti di legge, con obbligo di farne buon uso, di non cederlo ad alcun titolo a terzi, di rispondere del valore in caso di furto, danneggiamento o altro, nonché di denunciare immediatamente al Venditore, con comunicazione ad avviso di ricevimento, le eventuali azioni esecutive o conservative promosse da terzi sul prodotto. In caso di inadempimento del cliente all’obbligo di pagare il prezzo del prodotto, troverà applicazione la disposizione di cui all’art. 1526, comma 2, rimanendo le rate del prezzo già versato dal cliente a favore del Venditore a titolo di indennità, da combinare con la disposizione dell’art. 1525 del codice civile italiano. 

10. Cessione del credito. Il Venditore avrà diritto di cedere il credito maturato verso il cliente a terzi in qualsiasi momento, così come di stipulare assicurazioni sulla solvibilità del cliente stesso, senza obbligo di preavviso e senza che da tale situazione possano sorgere in capo al cliente diritti di risarcimento o pretese di risoluzione o annullamento del contratto.

11. Responsabilità. Non si estende in nessun caso a carico del Venditore all’obbligo di rimborso delle spese diverse da quelle direttamente concernenti la riparazione e/o la sostituzione del Prodotto difettoso, quali, a titolo esemplificativo, le spese per la rimozione, lo smontaggio o la reinstallazione del Prodotto, la perdita di godimento, le spese di trasferta, i costi relativi all’approvvigionamento di eventuali prodotti sostitutivi, i costi di trasporto ed eventuali danni accidentali o indiretti derivanti dal mancato utilizzo del Prodotto, o comunque altre situazioni non specificatamente coperte dalla garanzia.

12. Recesso del Fornitore. Il Venditore, qualora si trovasse nell’impossibilità di evadere l’ordinazione richiesta a causa dell’indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato, ha la facoltà di recedere dall’accordo di vendita entro 30 giorni dalla data dell’ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata, ai sensi dell’art. 6, comma 2 D. Lgs. 185/99. In tal caso il cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.

13. Resi e sostituzioni. Il Cliente all’arrivo della merce deve verificare l’integrità e il numero dei colli. In caso di anomalia deve firmare il documento di trasporto “con riserva di controllo” evidenziando il motivo (es.: collo danneggiato o collo mancante) ed inviare al nostro Servizio Clienti una comunicazione entro 24 ore dalla ricezione della merce. In caso di sostituzione per merce non conforme all’ordine la comunicazione deve essere inoltrata sempre all’indirizzo del Venditore, entro 5 giorni dalla data del documento di vendita. Sarà il nostro Servizio Clienti a comunicare il numero di autorizzazione al reso che andrà riportato sia all’esterno del pacco in rientro che nel documento di trasporto. Il nostro Servizio Clienti provvederà altresì ad inviare al cliente un modulo di riempire con le informazioni necessarie.

14. Garanzia. L’acquisto di materiale presso il Venditore, comporta l’accettazione integrale delle condizioni di garanzia fornite dal produttore. Il cliente, pertanto, è consapevole che la merce acquistata sarà garantita dal produttore alle condizioni dallo stesso previste. I termini della Garanzia e la possibilità di richiedere l’estensione sono trattati nella pagina “Garanzia di Legge ed estensione limitata a 5 anni sui prodotti Pro-Light “.

15. Responsabilità Civile. Il Venditore si attiene alle disposizioni normative e legislative vigenti riguardanti la responsabilità sociale.

16. Privacy.Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 DG Tecnologie procederà al trattamento dei dati forniti dal cliente nel rispetto della normativa in materia di tutela del trattamento dei dati personali.

17. Condizioni. Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere modificate, senza preavviso alcuno.

18. Divieto di cessione. Tutti i diritti e, in genere, le situazioni giuridiche nascenti o derivanti dal contratto ordine non potranno essere oggetto di cessione o di delegazione a terzi da parte del cliente senza il preventivo consenso, risultante da atto documento scritto, del Venditore.

19. Controversie. Per qualsiasi controversia connessa o dipendente dall’interpretazione, validità o esecuzione delle presenti condizioni sarà competente in via esclusiva il Foro di Pisa. 

DG Tecnologie srl – Via Salvo D’Acquisto 42/F – 56025 – Pontedera – PISA